Un secondo piatto gustoso, ma forse poco adatto alla stagione estiva; questa ricetta non presenta particolari difficoltà e si prepara in circa un’ora e mezza; prima di iniziare assicuratevi di avere dello spago da cucina.

arrosto di maiale al latteIngredienti (per 4 persone):
1 Kg. di lonza di maiale (un unico pezzo)
mezzo litro di latte intero
50 g. di pancetta tagliata a fette sottili
2 spicchi d’aglio
1 rametto di rosmarino
1 rametto di salvia
olio d’oliva
sale e pepe

Preparazione:
Arrotolate la pancetta attorno alla lonza (non serve che la copra interamente), mettetevi sopra rosmarino e salvia e legate il tutto con lo spago da cucina. In un tegame fate imbiondire i due spicchi d’aglio, appoggiate la carne e rosolatela su tutti i lati, girandola con utensili di legno.
Togliete l’aglio dalla pentola e versate il latte, cuocete coperto a fuoco medio per circa un’ora girando la carne di tanto in tanto; salate e pepate a piacere.
Togliete la carne dalla pentola, tagliatela a fette, posatela su un piatto da portata e cospargetela con la salsa al latte.

2 Commenti

  • miss A. scrive:

    ma la pancetta serve a smorzare un po’ il sapore dolce del latte?chiedo perché l’ho fatto senza e ne sapeva troppo…uffa…era buono, x carità, qui è piaciuto tantissimo, ma un po’ monotono…almeno x me…la farina x legare nn la usi?

    • Michele scrive:

      Ciao, la pancetta dà un tocco in più al piatto, che senza di essa a mio avviso è incompleto.
      L’uso della farina dipende come in tutte le ricette dai gusti, io preferisco tenere il sugo piuttosto liquido.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *