La scorsa settimana ho trovato dal mio fruttivendolo un bellissimo broccolo viola che non avevo mai visto, incuriosita, ho chiesto da dove venisse e prontamente l’ortolano mi ha raccontato che arrivavano freschi freschi dalla Sicilia e che il fiore avrei potuto cuocerlo come un normale broccolo, e per le foglie mi ha dato questa semplicissima ricetta.

Minestra "Povera" con foglie di broccolo violaIngredienti (per 2 persone):
foglie di broccolo viola
1 carota
1 spicchio d’aglio
fette di pane tostato
olio EVO
sale

Preparazione:
Lavate con cura le foglie del broccolo e tagliatele a pezzetti.

tagliate le foglie del broccolo

Pelate le carote e tagliatele a rondelle.
Scaldate un cucchiaio d’olio in una pentola e rosolatevi lo spicchio d’aglio, eliminatelo e versate le carote.
Rosolatele pochi minuti e aggiungete le foglie di broccolo.
Coprite con acqua calda, saltate e cuocete coperto per circa un’ora, aggiungendo acqua se necessario.
Quando le foglie saranno ben ammorbidite versate nei piatti accompagnando con pane tostato.
Condite a piacere con olio EVO e formaggio grattugiato.

https://www.1000ricette.net/wp-content/uploads/2013/02/DSC_01251.jpgGiovannaPrimi piattibroccolo viola,carote,minestra
La scorsa settimana ho trovato dal mio fruttivendolo un bellissimo broccolo viola che non avevo mai visto, incuriosita, ho chiesto da dove venisse e prontamente l'ortolano mi ha raccontato che arrivavano freschi freschi dalla Sicilia e che il fiore avrei potuto cuocerlo come un normale broccolo, e per le...