Questo piatto, un classico della cucina emiliana romagnola facile da realizzare, si accompagna bene con le grigliate di carne, ma è ottimo anche servito come antipasto.

Ingredienti (per 6 persone):
6 pomodori rotondi maturi e sodi
150 g di pancarrè
3 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
un bel mazzetto di prezzemolo
1 spicchio d’aglio
olio extravergine di oliva
sale e pepe

Preparazione:
Tagliate i pomodori a metà, svuotateli dei semi, salateli e metteteli a sgocciolare su un colapasta con la parte tagliata rivolta verso il basso.
Nel frattempo, preparate la “panure” aromatica, frullando le fette di pancarrè nel mixer insieme al prezzemolo e allo spicchio d’aglio fino ad ottenere un pangrattato fine e profumato.
Mescolate la “panure” ottenuta con qualche cucchiaio d’olio fino ad ottenere un composto leggermente impastato, regolate di sale e pepe.
Farcite i pomodori con questo composto pressando leggermente e sistemateli uno accanto all’altro in una teglia unta.
Cospargeteli di parmigiano, irrorateli con un filo d’olio e passateli in forno già caldo a 170° finchè non saranno cotti e dorati (eventualmente, coprite con un foglio di alluminio e scoprite alla fine per gratinare).

MicheleAntipastiContorniRicette economicheRicette faciliRicette vegetarianeAntipasti,Contorni,pomodori
Questo piatto, un classico della cucina emiliana romagnola facile da realizzare, si accompagna bene con le grigliate di carne, ma è ottimo anche servito come antipasto.Ingredienti (per 6 persone): 6 pomodori rotondi maturi e sodi 150 g di pancarrè 3 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato un bel mazzetto di prezzemolo 1 spicchio d’aglio olio extravergine...